Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Do Re Quack Gulp: Come Cathy Berberian trasformò i fumetti in spartiti musicali

Data:

25/02/2020


 Do Re Quack Gulp: Come Cathy Berberian trasformò i fumetti in spartiti musicali

Nel 1966 Cathy Berberian – descritta come ‘la Callas dell’avanguardia’ da numerosi compositori dell’epoca – era in cerca di nuovi stimoli vocali. Con il sostegno di Umberto Eco, suo amico e ammiratore, Berberian scrisse e interpretò una “Comics Opera” composta di una serie di onomatopee fumettistiche. Quindi si unì il pittore Eugenio Carmi ad illustrare il materiale. Era nato il progetto Stripsody.

Eleonora Lima (TCD) e Francesca Placanica (University of Maynooth) parleranno di come fumetti, musica e arti visive si fondono in questa straordinaria collaborazione nata dal genio poliedrico di Cathy Berberian.

Evento promosso dal progetto AHRC Interdisciplinary Italy: Interart/Intermedia.

Evento in inglese.

Ingresso gratuito, consigliata la prenotazione.

Informazioni

Data: Mar 25 Feb 2020

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : IIC

Ingresso : Libero


Luogo:

IIC

1138