Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

An Italian Bloomsday // Jewish culture and music from James Joyce’s times in Trieste - con Moni Ovadia

Data:

16/06/2020


An Italian Bloomsday // Jewish culture and music from James Joyce’s times in Trieste - con Moni Ovadia

James Joyce affermò che l'Ulisse è "l'epica di due popoli": gli irlandesi e gli ebrei. Nel periodo in cui Joyce visse a Trieste, la città giuliana contava una numerosa comunità ebraica, e molti ritengono che a ispirare il personaggio di Leopold Bloom fu lo scrittore triestino Italo Svevo, di famiglia ebrea. In occasione del Bloomsday, lo scrittore, attore e musicista Moni Ovadia riflette sulla Trieste di Joyce e sull'attività culturale degli ebrei triestini all'inizio del XX secolo.

L'evento, che avrebbe dovuto svolgersi nella celebre Reading Room della National Library of Ireland, verrà trasferito online: il discorso registrato di Moni Ovadia sarà trasmesso sulla nostra pagina Facebook alle 13:00 GMT e alle 18:00 GMT del 16 giugno.

Evento organizzato in collaborazione con National Library of Ireland, Allianz e Corvino Produzioni.

Informazioni

Data: Mar 16 Giu 2020

Orario: Dalle 13:00 alle 19:00

Organizzato da : IIC

In collaborazione con : NLI, Allianz, Corvino Produzioni

Ingresso : Libero


1185